65.000 Visitatori

30.000 MQ

7 Settori

300 Espositori

4 - 12.03.2017

BROWNFIELD - Lidia Crepet & Alessia Rossetto

Home»Festival dei Giardini 2019»BROWNFIELD – Lidia Crepet & Alessia Rossetto
BROWNFIELD – Lidia Crepet & Alessia Rossetto

 

GIARDINO n.02 – PAD 3

RIGENERAZIONE DI BROWNFIELD NELL’ECONOMIA CIRCOLARE

I brownfield sono aree, anche molto vaste, aventi origini e caratteristiche eterogenee, caratterizzate da problematiche complesse, valore economico variabile e dinamiche ecologiche e sociali molto interessanti: i brownfield sono vere e proprie incertae sedis nei paesaggi contemporanei.

Né vuoti, né pieni, o meglio, PIENI DI VUOTO.

Il suolo è l’aspetto più importante di sostenibilità di qualsiasi progetto paesaggistico, poiché costituisce l’interfaccia tra l’atmosfera terrestre e litosfera: all’interno del suolo si verifica la creazione delle sostanze vitali, lo scambio di energia, acqua, gas. Nelle aree urbane, nei brownfield e negli altri siti sottoposti ad alterazioni antropiche, il suolo è stato modificato in misura diversa ed imprevedibile.

La rigenerazione dei brownfield ad aree verdi può essere usata per aiutare ad invertire il declino ambientale e sociale urbano, con i beni correlati che includono l’aumento della capacità di ritenzione idrica, la regolazione delle temperature, la ricreazione di habitat naturali, la ricostruzione del senso di comunità, per incoraggiare il coinvolgimento locale e per fornire spazi per il gioco e la ricreazione.

Nel nostro allestimento mostriamo alcune delle principali fasi, che possono efficacemente prevedere la rigenerazione di uno spazio brownfield sospeso in spazio verde.

0. UN BROWNFIELD

1. RINATURALIZZAZIONE SPONTANEA

2. BIORISANAMENTO E FITOBONIFICA

3. RIFORESTAZIONE/COLTURE PRODUTTIVE NO FOOD

4. RIGENERAZIONE ORNAMENTALE E PRODUTTIVA

 

 

Layout_prospetti_viste A

 

PROGETTISTI: Lidia Crepet & Alessia Rossetto

 

VIVAISTA: Viridis

COLLABORAZIONI E SPONSOR: Brigantes, Lumenlab, Vivai OnlyMoso, Consorzio Bambù Italia

 

APPROFONDIMENTI

 

 


SPONSOR

logo claber 2008

 


DIREZIONE ARTISTICA E COORDINAMENTO

Arch.Giovanna Bellotto

 

giovanna-bellotto

ADESIONE DI

 

 

AIAPP


Comments are closed.