65.000 Visitatori

35.000 MQ

7 Settori

300 Espositori

4 - 12.03.2017

Impressioni d’oriente

Home»Festival dei giardini 2022»Impressioni d’oriente
Impressioni d’oriente

GIARDINO n.04 – PAD 5

Gli uomini si spostano da sempre e più grande è la conoscenza di un individuo, più la sua sensibilità cresce come la conseguente ricerca del nuovo, dell’esotico, dello sperimentare attraverso i sensi per superare i limiti del proprio universo che corrispondono esattamente a ciò che si conosce e, per estensione nell’astratto, anche a ciò che si immagina e si pensa. “Impressioni d’Oriente” non vuole essere la banale riproduzione di un giardino, stile o paesaggio orientale, bensì la rappresentazione sensoriale di ciò che è per me l’oriente; i viaggi in Cina ed in Giappone per selezionare le piante da portare in Europa sono, nel ricordo, quanto di più stimolante si possa pensare. Questi stimoli, queste immagini a volte nitide, a volte sovrapposte e complesse, fatte spesso di forme ed elementi fisici stereotipati, come ad esempio i bonsai, sono parte della meta rappresentazione dell’oriente e dei viaggi in oriente ai quali il pubblico avrà accesso attraverso il viaggio nel mio “oriente personale”; un condensato di immagini e pensieri, filtrati attraverso la mia codifica personale e occidentale che permetterà al visitatore di assaporare questo ricordo d’oriente attraverso la mia persona.

 
ortogiardino-festival2022-g4-main
 

 

PROGETTISTA

VIVAI PORCELLATO SRL
 

COSTRUTTORI DEL VERDE

VIVAI PORCELLATO SRL
 
 


DIREZIONE ARTISTICA E COORDINAMENTO

Arch.Giovanna Bellotto

 

giovanna-bellotto

ADESIONE DI

 

 

AIAPP


Comments are closed.