65.000 Visitatori

35.000 MQ

7 Settori

300 Espositori

4 - 12.03.2017

Acquerello del Doge

Home»Blog»Acquerello del Doge
Acquerello del Doge

ortogiardino-acquerello-del-doge-big

Fin dagli albori della storia, l’uomo ha sentito l’urgenza di comunicare in modo creativo, attraverso segni e colori, inventando svariate forme artistiche.
Nel variegato mondo dell’arte attuale, l’acquerello occupa un posto speciale per levità, luminosità e trasparenza; effetti di fusioni coinvolgenti, talvolta sorprendenti e irripetibili.

Circa tre anni fa è nato il progetto Acquerello del Doge, nell’ambito del circolo culturale e artistico Quadrivium di Codroipo, con la finalità di diffondere la raffinata arte dell’acquerello in un centro di formazione permanente con workshop ed eventi espositivi.
Il successo riscontrato dalle mostre internazionali e degli artisti del Triveneto, tenutesi nel 2019 e nel 2020, e dei seguiti laboratori con i maestri, ha dato concretezza alla iniziale visione ideale, grazie anche al sostegno dell’amministrazione comunale di Codroipo, della Banca Ter e dei diversi sponsor che hanno creduto fin da subito nel nostro progetto.
Ma, come sappiamo, è arrivato un evento imprevisto a cambiare la nostra vita: la pandemia da Covid 19, che ha messo in sospeso anche il nostro ricco calendario già stilato di progetti e workshop.

Si è quindi cercato un modo alternativo per stare vicino alle persone, anche se in modo virtuale, con leggerezza e speranza, attraverso la creazione del gruppo Facebookarteperlavita@acquerellodeldoge.
Sul gruppo social è stato quindi lanciato il progetto “Cartoline per Acquerello del Doge”, per accogliere con i migliori auspici il 2021: una sorta di grande augurio collettivo da realizzare attraverso l’arte. La contaminazione artistica, tra poesia e pittura, è stato l’humus creativo da cui sono germogliate opere in formato cartolina, interessanti ed inedite. Gli acquerelli sono stati ispirati da un bel numero di poesie, tradotte anche in inglese. Abbiamo avuto un riscontro eccezionale, perchè sono arrivate ben 600 cartoline; piccoli gioielli d’arte, donati con passione da maestri e appassionati acquerellisti italiani e stranieri, studenti di Istituti d’Arte e alunni della scuola primaria.
Le cartoline sono state esposte, in una grande e coinvolgente mostra, e messe in vendita a scopo benefico; tutto il ricavato è stato devoluto a favore dell’ospedale Burlo Garofolo.

Per seguirne anche gli eventi futuri, si ricorda che Acquerello del Doge è presente sui social, su Instagram e Facebook, con la pagina e il proprio gruppo:
arteperlavita@acquerellodeldoge

Per info: acquerellodeldoge@libero.it
Acquerello del Doge
Germana Snaidero e Lucia Zamburlini

Comments are closed.